L’ambito territoriale S4-1 è realtà: riunione costitutiva al Comune di Battipaglia
4 Agosto 2021
Battipaglia: tavolo tecnico sulla sicurezza dei cittadini
9 Agosto 2021

Centro polifunzionale, Francese risponde a Cairone Ancora cattiverie gratuite e mala informazione

Non tarda ad arrivare la risposta dell’amministrazione guidata da Cecilia Francese a seguito della notizia relativa al finanziamento di 2,5 milioni di euro per il centro polifunzionale di Belvedere che, ad oggi, non è stato ammesso in graduatoria dal Ministero dell’Interno. Il Comune ha approvato il progetto definitivo per un investimento di €. 2.500.000,00 candidandolo sull’avviso del MIUR pubblicato lo scorso mese di marzo. La candidatura dell’Ente è stata ammessa ed il progetto, solo per le limitate risorse al momento disponibili: Approvato il progetto a Belvedere allo stato, risulta correttamente in graduatoria ed in buona posizione ma non finanziato sull’annualità 2021. Difatti come risulta dagli allegati all’ultimo Decreto Dipartimentale del MIUR N.94222 del 2 agosto u.s. sono stati finanziati in tutta Italia 453 progetti, tra le diverse tipologie previste, dagli asili nido alle scuole dell’infanzia sino ai centri polifunzionali per le famiglie, su un totale di 2655 candidature ritenute ammissibili. Nel caso specifico dei centri polifunzionali delle famiglie il nostro progetto si è classificato al 70° posto su 290 candidature ammesse, con un discreto giudizio di punti 85. Per capirci sono state finanziate le prime 35 proposte fino a punti 87. Il progetto c’è, le graduatorie scorreranno con la prossima annualità ed è per questo che nei prossimi mesi lavoreremo per aggiungere ulteriori cinque punti alla nostra posizione passando dal progetto definitivo a quello esecutivo. Tutto è frutto di un costante lavoro, nulla capita a caso, noi ci siamo e raggiungeremo certamente nel 2022 l’obiettivo visto che l’investimento è stato predisposto con il dichiarato intento, nell’ambito del nuovo Piano di Zona Ambito S4-1 di cui Battipaglia è capofila, di erogare in favore delle famiglie, soprattutto quelle in difficoltà, una serie di servizi ed attività di supporto al momento assenti.

Comments are closed.